Soldatino, pony di 10 anni, ma soprattutto mascotte ciociara della squadra italiana, la maglia azzurra non l'ha potuta indossare. Stamattina però ha preso il tricolore e ha invitato Evangelista Bragaglia a porglielo sul dorso per sfilare lungo le strada della parte bassa del capoluogo e per risvegliare passione ed entusiamo attorno a Gigi Buffon e compagni, che, approdati agli ottavi di finale degli Europei, mercoledì si batteranno per andare avanti da imbattuti verso la conquista del titolo di campioni d'Europa.