Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Il musical "Sister Act" in scena nella scuola delle suore Agostiniane

Frosinone

Ironica e divertente la scelta del Musical Sister Act in una scuola di suore! E' quasi trascorso un altro anno scolastico di studio e d'impegno nella Scuola Primaria Paritaria Sant'Agostino di Frosinone e gli alunni si sono cimentati nello spettacolo di fine anno "Quando i migranti eravamo noi ... Sister Act" all'auditorium Paolo Colapietro di Frosinone. Il progetto teatrale, sceneggiato dalla maestra Margherita Pinto con le coreografie di Chiara Latini, conclude il percorso sui migranti avviato ad inizio anno.

Il Musical Sister Act è stato rivisitato e adattato a una comunità di italo-americani (in pratica i figli ed i nipoti di quei Migranti che avevano conosciuto all'inaugurazione dell'anno scolastico durante la piece "le tradizioni"), ormai integrati nella Comunità Americana, ma che comunque, come nelle migliori delle tradizioni italiche, frequentano una scuola cattolica che ... sta per chiudere. Da qui l'incipit per l'avvio del Musical, ricco di cori gospel, parti recitate e balletti.
Tutti bravi i giovani e inesperti attori, che si sono cimentati per la prima volta in una rappresentazione così complessa, che li ha messi alla prova, facendo superare loro le innate timidezze.
La Madre Superiora dell'Istituto, Suor Nancy Bezzina, ha aperto la manifestazione con un toccante e coinvolgente discorso citando in conclusione i versi del pedagogo polacco Janusz Korczak: è faticoso frequentare bambini. Avete ragione. Poi aggiungete: bisogna mettersi al loro livello, abbassarsi, inclinarsi, curvarsi, farsi piccoli. Ora avete torto. Non è questo che più stanca. E’ piuttosto il fatto di essere obbligati ad innalzarsi fino all’altezza dei loro sentimenti. Tirarsi, allungarsi, alzarsi sulla punta dei piedi. Per non ferirli.
Subito dopo la Maestra Margherita Pinto, affiancata dalle Maestre Laura Fain e Chiara Latini, ha consegnato i diplomi ai bambini della classe quinta donando loro anche un tocco.
I neo diplomati dell'anno 2015-2016 della Scuola Sant'Agostino sono: Anastacia Albanini, Leonardo Arduini, Ilenia Camarda, Jacopo Ciancola, Francesca Cortina, Sofia D’Arpino, Virginia De Luca, Asia Di Rita, Aurora Ferragonio, Simone Flandina, Aurora Giovannetti, Mattia Maddaleni, Massimiliano Marcelli, Francesca Martelluzzi, Francesco Militello, Maddalena Mizzoni, Flaminia Pacitto, Alessandra Pallagrosi, Elisa Pasqua, Elissia Riccardi, Serena Sarandrea, Lorenzo Spinetti, Camilla Subiaco, Maria Sole Tozzi, Elisa Veloccia.
I bambini hanno ricambiato la loro Maestra, che, vestita a sua volta con toga e tocco, ha ricevuto una gigantografia con l'immagine della sua classe ed una dedica: per averci insegnato ad aggiungere lo stra all'ordinario, con un abbraccio di gruppo emozionante.
Il Musical si è concluso, sotto una cascata di palloncini, sulle note dei classici del gospel: Kumbaya, I will follow him, Pass me not, Joy, Ain't No Mountain High Enough e Happy Day, cantati dal Coro della Sant'Agostino diretto dal Maestro Emanuele Feudo, che li ha seguiti nel progetto gospel durate tutto l'anno.
Complimenti ai ragazzi, alle suore ed alle insegnanti della Scuola, che hanno trasformato l'Auditorium in un vero e proprio teatro scintillante e festoso, l'ennesimo esempio di come questa scuola sappia coniugare il metodo di insegnamento tradizionale con i ritmi ed i tempi di una scuola moderna e creativa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400