Numerosi sacchi scaricati in un piazzale in via Morolense. Non solo cartacce e altri rifiuti, qualcuno ha pensato “male” di disfarsi anche di lastre di amianto. La segnalazione è arrivata ai carabinieri della locale stazione, al comando del maresciallo Raffaele Alborino. Toccherà al Comune, ora, provvedere alla bonifica dell’area. Il territorio continua ad essere preso di mira dai soliti ignoti. Purtroppo la mano degli incivili è sempre pronta a colpire. L’amministrazione comunale nell’ultimo consiglio comunale ha approvato il regolamento degli ispettori, figure incaricate di pubblico servizio in appoggio alla polizia locale.
Si tratta di figure volontarie che, dopo un periodo di formazione, verranno utilizzate per compiti di difesa e controllo ambientale su deposito, gestione, raccolta e smaltimento rifiuti.