Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Successo per il progetto dell'associazione "Il Mosaico". Le premiazioni in Comune

Ferentino

Eventi di spessore volti a sensibilizzare, a educare e promuovere la cultura del rispetto sia sui campi da gioco che nella vita. Iniziativa che ha visto protagonisti studenti della provincia, associazioni, enti e sportivi. Un evento promosso dell’associazione il Mosaico di Ferentino e patrocinato dal Comune di Ferentino, dai paesi limitrofi e dagli organismi internazionali come Amnesty International One Billion Rising che attraverso la sua multidisciplinarietà ha creato momenti importanti, con tematiche di elevato spessore sociale. Tematiche che l’associazione il Mosaico porta avanti da anni e che contrasta in modo deciso creando e generando momento di condivisione e riflessione mediante la Comunicazione sociale propositiva del “Rosso Come...Passione Amore Vita”. E proprio ieri mattina nella sala consiliare si è svolta la cerimonia di premiazione del progetto EducoSportivo Multidisciplinare dal titolo “Sport @ttivaMente Sano”. Tra gli ospiti Miriam Picchi centrocampista della Res Roma calcio femminile, presente grazie all’interessamento del delegato Coni di Frosinone Massimo Mignardi. A fare gli onori di casa il sindaco e presidente della Provincia Antonio Pompeo, insieme al presidente dell’associazione il Mosaico, Stefania Savelloni.

C’erano inoltre gli assessori di Ferentino Francesca Collalti e Luca Bacchi, il presidente di Telefono Rosa Patrizia Palombo, il primo cittadino di Fumone Franco Potenziani, gli assessori dei comuni di Anagni Alessandra Lalla Cecilia; di Alatri Mario Belli; di Frosinone Gianpiero Fabrizi. Graditissime le presenze del delegato provinciale del Coni Massimo Mignardi, dei delegati provinciali delle Federazioni Pietrino Tagliaferri Figc; Luciana Mantua Fipav; Aldo Donato Fiba; Armando Zeppa dei giochi popolari. Assegnati i riconoscimenti a CorsiPampanelli Anagni; Realitour Alatri; La Racchetta centro Sportivo di Frosinone; Avis comunale di Frosinone per il loro contributo. Alle premiazione, inoltre, erano presenti Elio Pavia con la limousine; Alessandro Pizzeria Zeb Ceci; Stefano Pirazzi GolfFiuggi; Nico Veronesi; Velosport; Daniele Masi; Comitato d’Onore Ballina con il vice presidente Franco Ballina. Tutti i delegati e ogni partecipante hanno omaggiato gli studenti coinvolti nel progetto con medaglie e riconoscimenti che hanno impreziosito l’evento. A loro e a tutti i presenti i ringraziamenti del presidente Stefania Savelloni, che ha apprezzato molto il gesto e la sensibilità dimostrata, che vanno di pari passo con i valori che l’associazione porta in alto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400