Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Al via le riprese del cortometraggio diretto dal regista Fernando Popoli

Ferentino

Al via domani le riprese del cortometraggio “Cyberbull”, diretto dal regista Fernando Popoli (nella foto) e prodotto dall’associazione culturale Atelier Lumiere, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale e dalla Regione Lazio. Una tematica importante è stata scelta, quella del bullismo in rete.
Definito il cast, scelti gli interpreti dei vari ruoli. Dopo una lunga e complessa selezione alla quale hanno partecipato sia gli studenti dell’Itis Morosini di Ferentino, sia persone esterne all’istituto superiore, è stato formato il cast per il cortometraggio Cyberbull al via, dunque, dopodomani. "Il personaggio del bullo sarà interpretato dal giovane Davide Valeriani, che ha già al suo attivo delle esperienze di recitazioni cinematografiche; per la ragazza contesa, è stata scelta la simpatica Isabella Tancau, una ragazza tutta pepe dai bellissimi capelli ricci e uno sguardo complice e comunicativo - sottolinea il regista Popoli - La vittima del bullo sarà Lorenzo Piccirilli che, in nome dell’arte, è pronto a sacrificarsi nel ruolo di “Pecora”. Altri interpreti saranno: Luca Bauco, Gianmarco Fiaschetti, Matteo Cecchetti, Davide Iuvara, Emanuele de Castro, Emanuele Massari, Alessandro Pica, Andrea Calvanico, Alessandro Delfini, Georgia Cantinelli, Chiara Cimmino, Michela Tancau, Chiara Russo e Denise Iaboni. La madre del bullo sarà interpretata da Eva Merolli, entusiasta del personaggio che le è stato assegnato; la sorella Viola sarà, invece, una studentessa. Il ruolo della professoressa sarà interpretato da Eleonora Tiberia, una delle più importanti attrici emergenti della Ciociaria che si sta affermando in tutta Italia nel teatro; quello dello psicologo, da Fabrizio Vona, che ha al suo attivo importanti performance teatrali con Gabriele Lavia, Mariano Rigillo, Lello Arena e tanti altri". Alla realizzazione parteciperanno alcuni studenti dell’Istituto Dante Alighieri di Anagni, col quale è stata firmata dall’associazione Atelier Lumiere una convenzione di alternanza scuola/lavoro. Le riprese si svolgeranno a Ferentino e in alcuni luoghi caratteristici dei paesi limitrofi nei giorni 19, 20, 21, 23 e 24 maggio. "I prescelti entreranno a far parte della famiglia di attori dell’associazione Atelier Lumiere - ha aggiunto Popoli - e potranno essere chiamati anche per progetti futuri". Sarà anche un’occasione per dare risalto a luoghi caratteristici della città dove verrà girato il cortometraggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400