Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Incidente sulla Casilina: in rianimazione la giovane rimasta ferita

Ferentino

Restano gravi le condizioni della giovane ventinovenne rimasta ferita nel terribile scontro, tra un furgone e una Smart, ieri mattina in via Casilina, vicino alla Cittadella dello sport. La ragazza di Ferentino è in rianimazione al policlinico "Umberto I" di Roma, dove è stata trasferita con un'eliambulanza poco dopo l'arrivo all'ospedale "Fabrizio Spaziani" di Frosinone. I dottori, vista la gravità delle ferite riportate, ne hanno predisposto il trasferimento in una struttura più attrezzata della Capitale. Ore di angoscia per i familiare  gli amici. Intanto oggi pomeriggio alle 17.30 nella cappella del Piccolo Rifugio a Ferentino, accanto alla chiesa di Madonna degli Angeli, ci sarà un  momento di preghiera.

Dopo l'ennesimo incidente sulla Casilina, e in particolare all'altezza dell'incrocio all'altezza del nuovo impianto sportivo, inaugurato proprio qualche ora dopo dall'incidente, esplode la polemica. In tanti chiedono interventi di messa in sicurezza e soprattutto la realizzazione di una rotatoria. Anche il movimento Cambiare interviene chiedendo interventi. "Nuovo incidente all'incrocio del Campo sportivo - scrive Marco Infussi che punta il dito contro l'amministrazione comunale - Smettetela di titillare il vostro ego con pali di 40 metri, smettetela di pensare al costo politico del metro di terreno da espropriare, smettetela di fare opere che poi richiedono modifiche onerose solo per far girare la ruota del consenso, e sistemate il benedetto incrocio - anche con interventi provvisori - in modo che il traffico veicolare rallenti la velocità. Non sarebbe per noi elegante buttarci sullo sciacallaggio, ma la conta di morti e feriti è facile e "la sicurezza val bene mille voti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400