Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Pioggia di sassi sulla Cassino-Roma. Sale il numero dei feriti

Cassino

Pioggia di sassi contro un convoglio della Cassino-Roma all'altezza di Capannelle. Ferita una venticinquenne, sembrerebbe originaria di Campobasso ma studentessa a Cassino, insieme - sebbene in modo molto lieve - ad altri passeggeri.

Folli avrebbero lanciato non uno ma ben tre sassi contro tre treni diversi. In base ad una prima ricostruzione dei fatti i convogli colpiti appartenevano al 2360 proveniente da Campobasso e diretto a Roma Termini, il 7214 e il 7217 da e per Velletri. Sempre sulla Roma-Cassino. Una circostanza ora al vaglio della Polfer che sta cercando di capire se si sia dunque trattato di un episodio dall'unica e terribile regia. Se così fosse, dunque, sarebbe superfluo parlare di un vandalo solo, annoiato e senza scrupoli. 

Sul treno diretto a Roma oltre alla studentessa viaggiava anche un avvocato del Foro di Cassino "miracolato". Il professionista, Gianluca Arpino, solo per poco infatti non è stato colpito dal masso che ha rotto il finestrino del vagone, ferendo la venticinquenne. Incredibile la sua testimonianza. 

(TUTTI I DETTAGLI NELLA NOSTRA EDIZIONE DI DOMANI 14 GENNAIO 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400