Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Sassi contro un treno, ferita una studentessa e miracolato un avvocato di Cassino

Cassino

Sassi contro un treno, ferita una studentessa di Cassino. Miracolato un avvocato della città martire.

L'episodio si è verificato poco fa, sul treno Campobasso-Roma su cui viaggiavano numerosi pendolari di Cassino e del Cassinate. Come la studentessa della città martire ferita alla testa da un masso di grosse dimensioni lanciato da ignoti all'altezza della stazione di Capannelle poco dopo le 11 e 30. Mentre il treno era in movimento, diretto a Roma, si è udito solo il rumore di vetri infranti. Poi urla e concitazione.

Stando a una primissima ricostruzione dei fatti sembrerebbe che oltre alla studentessa di Cassino colpita alla testa (e sembrerebbe per fortuna non grave) ci siano altri feriti. Sotto choc i passeggeri, poi soccorsi dal 118 e dalla Polfer che ha avviato una mirata indagine.

"Ho visto rimbalzare il masso davanti ai miei occhi dopo aver colpito la ragazza" ha raccontato l'avvocato Gianluca Arpino del Foro di Cassino, diretto a Roma per lavoro. "Sono stato davvero fortunato, il sasso avrebbe potuto colpire anche me e i passeggeri che mi erano accanto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400