Alla fine un monaco ha ceduto. E davanti alle telecamere di Matrix, per un giorno in città, ha raccontato il proprio livore per lo scandalo Vittorelli che ha travolto indirettamente anche l'abbazia di Montecassino.

Il giornalista Pietro Suber ha realizzato un servizio - in onda ieri sera su Canale 5 dopo le 23 - nel quale viene raccontata l'intera vicenda. Il focus è tutto su Vittorelli da "abate dei miracoli", amico di quelli che contano, a indagato per appropriazione indebita. Nella giornata di martedì la troupe del famoso programma televisivo di Mediaset ha girato in lungo e in largo il territorio a caccia di verità su dom Pietro. E l'attenzione è stata tutta concentrata sul monastero. E proprio tra quelle mura si è ascoltata la voce di uno dei 15 monaci che ha pronunciato parole pesanti nei confronti del suo ex abate.