Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Morte di Matteo Melaragni: bandiere a mezz'asta in Comune in segno di lutto

Cassino

Bandiera a mezz'asta al Comune di Cassino in segno di lutto per la morte di Matteo Melaragni, il bambino di origini cassinati di sei anni morto in seguito alla caduta dal 21° piano di un palazzo. Il sindaco Petrarcone ha diramato una nota al riguardo: “La bandiera a mezz’asta in comune per esprimere cordoglio e vicinanza alla famiglia Melaragni per la perdita del piccolo Matteo. Una vera e propria tragedia che ha sconvolto tutti noi, l’intera città ed in particolare il rione Colosseo dove è cresciuto il papà Marco e la popolosa frazione di Sant’Angelo dove è cresciuta la mamma Roberta. La scomparsa di un bambino è un evento drammatico a cui nessuna famiglia dovrebbe far fronte. La famiglia viveva in Brasile dove il papà Marco, dipendente FCA, lavorava all’interno dello stabilimento di nuova costruzione . Quando è arrivata la notizia siamo rimasti tutti senza fiato e senza parole. La perdita di un figlio è sempre straziante, ancor più quando avviene in un modo tragico. Una vita spezzata troppo presto, una realtà impossibile da accettare. A nome dell’intera città di Cassino, nel condividere il dolore della famiglia del piccolo Matteo, porgo le più sentite condoglianze alla mamma Roberta ed al papà Marco.”

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400