Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Choc per la morte di Antonio Baggi. Oggi i suoi familiari partiranno per Amsterdam

Cassino

Partiranno nel pomeriggio verso Amsterdam i genitori di Antonio Baggi, il ventunenne di Cassino scomparso per un probabile malore davanti ad un bar durante una breve vacanza. La morte del giovane dj cassinate ha sconvolto l'intera comunità atterrita dalla sconvolgente notizia che si è diffusa con una rapidità estrema nella notte di sabato. 

Antonio, elettricista con la passione per la console e la musica, grande aggregatore, uno dei "Guardiani della Strada" per la sicurezza stradale e il divertimento consapevole, era andato ad Amsterdam con la fidanzata e alcuni amici per pochi giorni. Inutile ogni tentativo di soccorso dopo l'improvviso malore. E tra poche ore i suoi genitori (era figlio unico) e alcuni parenti raggiungeranno Amsterdam. Sale l'attesa per conoscere la decisione delle Autorità del posto che con alta probabilità disporranno gli accertamenti dovuti per fare chiarezza sull'inspiegabile malore. 

Il ventenne era particolarmente conosciuto in città e aveva scelto di scendere in pista anche nella campagna elettorale al fianco di Tullio Di Zazzo che aveva subito commentato con sgomento: "Non ho parole. Sono sconvolto. Era un ragazzo che dava anima e corpo, credeva negli ideali e la vita non gli ha concesso la possibilità di andare avanti".

"Una giovane vita spezzata. Una tragedia che sconvolge la nostra comunità - ha poi aggiunto il sindaco Petrarcone -  L'improvvisa scomparsa del giovanissimo Antonio Baggi lacera i cuori di una nostra famiglia e lascia un vuoto incolmabile in tutti noi. Il mio pensiero, come genitore, è per la famiglia di Antonio alla quale mi stringo in un commosso abbraccio".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400