Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Tenta di darsi fuoco: panico in aula e consiglio rinviato

Cassino

Il consiglio era già infuocato di per sé. L'ultimo della consiliatura che vede a capo il sindaco Petrarcone. I punti all'ordine del giorno avevano richiamato centinaia di persone, per lo più commercianti che si erano mobilitati per dare battaglia tra slogan e striscioni sullo spostamento del mercato e sul piano urbano del traffico. E proprio a pochi minuti dalla discussione di questo punto l'aula è stata invasa da un terribile odore di benzina.

Un uomo, di origine polacca ma da anni residente a Cassino, si era appena cosparso di benzina quando, allontanandosi verso il balcone ha provato a darsi fuoco con un accendino. Immediato è stato l'intervento della Polizia presente in aula. Lo hanno afferrato e immobilizzato, poi lo hanno condotto fuori dall'aula.

Nel frattempo nella sala Di Biasio è scoppiato il panico: un corri corri generale dentro e fuori, tra i consiglieri e i presenti alla seduta. Momenti di paura e di inevitabile tensione per quello che sarebbe potuto accadere. 

Non si conoscono, al momento, le motivazioni del terribile gesto. L'uomo è un frequentatore assiduo del palazzo municipale, in particolare dell'assessorato ai servizi sociali, a causa delle sue condizioni disperate.  Chiedeva spesso aiuto, e soprattutto chiedeva una casa. 

Dopo il gesto, il clima all'interno dell'aula consiliare non è più tornato sereno. Anzi si è surriscaldato ulteriormente. Gli attivisti del movimento cinque stelle e del Carc hanno iniziato a inveire contro sindaco e assessori per la "mala gestione" della casa comunale. Al presidente del consiglio non è rimasto che sospendere la seduta. Ma la situazione rischiava di precipitare. E così l'ultimo consiglio del secondo mandato di Giuseppe Golini Petrarcone è stato rimandato a giovedì alle 14. E' davvero l'ultimo giorno utile per deliberare prima che, per obbligo di legge, non si passi all'ordinaria amministrazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400