Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

D'Alessandro inaugura la sede elettorale e lo spazio #Ioete

Cassino

La sede elettorale di Carlo Maria D Alessandro, candidato sindaco della coalizione di centrodestra, ha aperto  stamattina i battenti. Un front office aperto ai cittadini in via D'Annunzio pet dibattere, discutere, proporre e confrontarsi con il leader scelto per sedere sulla poltrona di primo cittadino.

"In molti ci hanno fatto i complimenti per aver tirato su un posto bello, diverso dalle solite sedi elettorali. Hanno ragione. Spazio #IOETE è uno spazio bello aperto alla città costruito con la partecipazione di tanti giovani - ha dichiarato entusiasta D Alessandro al taglio del nastro - Come i gazebo, come gli incontri nei quartieri della città, Spazio #IOETE è un'altra opportunità per incontrare e ascoltare in ogni momento i cittadini. Spazio #IOETE è un laboratorio di idee e di proposte concrete per far ripartire la nostra città. In un posto così parlare di giovani, di lavoro, di coworking, di startup, di attenzione all'ambiente e di nuove opportunità di crescita per la comunità è meno astratto e - finalmente - più possibile".

Le decine di persone presenti all'inaugurazione hanno confermato l'ottimo lavoro portato avanti in questi mesi da D'Alessandro, l'uomo arrivato dalla società civile per riportare i veri valori nella politica degenerata della città martire.  Un padre, un marito, un professionista legato al suo territorio che ha sempre preso parte alle dinamiche di potere come.spettatore passivo e semplice elettore e che da giugno sarà il vero protagonista della rinascita di Cassino.

"Cassino può diventare una città all'avanguardia che non teme il confronto con le più moderne città europee. Cassino deve diventare una città all'altezza della sua storia, del suo enorme potenziale umano e professionale. Per questo ti chiedo di partecipare con le tue idee e il tuo entusiasmo a questo grande progetto. La Cassino di domani cominciamo a costruirla oggi qui a Spazio #IOETE, la facciamo tutti insieme, la facciamo #ioete".

Foto Alberto Ceccon

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400