Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 11 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Recuperato il kit dello scassinatore: apparteneva all'uomo precipitato in via Po

Cassino

Recuperato il kit del perfetto scassinatore. Apparteneva al trentasettenne colombiano precipitato dal balcone dell'appartamento che voleva ripulire.

Uno zaino con grossi cacciavite e guanti neri: questo il materiale rinvenuto dai carabinieri della Compagnia di Cassino nella disponibilità dell'uomo trovato agonizzante sul marciapiede, a pochi passi dall'Inps di Cassino. Per lui sono scattate le manette per tentata rapina. Indagini ancora in corso per ricostruire con esattezza cosa sia accaduto. 

In base all'analisi dei primi elementi raccolti, utili a chiarire l'incidente avvenuto poco prima dell'ora di pranzo, sembrerebbe che l'uomo sia caduto da un'altezza di circa 5 metri tentando la fuga dopo essere stato scoperto dall'affittuario. Una lite, poi la precipitosa fuga saltando su un albero adiacente il balcone. E l'imprevedibile e rovinosa caduta sull'asfalto. 

Quando i soccorsi sono giunti in via Po, dove intanto si era radunata una grande folla, ha trovato il giovane riverso a terra, con la testa sanguinante e privo di sensi. Con il passare delle ore il pericolo sembrerebbe essere rientrato. E poco fa sono scattate le manette ai suoi polsi con l'accusa di tentata rapina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400