Un vasto incendio ha tenuto in ansia, poco fa, i residenti della frazione di Acquacandida a Cervaro. Le fiamme sono partite da bordo strada arrivando ben presto a lambire un oliveto. Immediato l'allarme da parte degli abitanti della zona preoccupati che il rogo potesse estendersi arrivando a toccare le stesse abitazioni. Le enormi lingue di fuoco hanno spaventato tutti.

Fortunatamente il tempestivo intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Cassino ha permesso di riportare la situazione alla normalità. Ad aiutare i pompieri anche l'improvvisa pioggia che si è abbattuta sulla zona. Da poco la situazione è stata dichiarata sotto controllo. Considerevoli i danni all'appezzamento di terreno.

Foto Alberto Ceccon