Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Una Diavola per conquistare gli Usa

Roccasecca

Ci provano da tutto il mondo, ma la miglior pizza si fa in Italia, in particolar modo a Roccasecca.
Un altro successo per il roccaseccano Giuseppe Marcuccilli, pizzaiolo de “La Magnolia” di Roccasecca e maestro dell’Accademia Polselli che, nei giorni scorsi, ha tenuto alto i colori dell’Italia aggiudicandosi il primo premio al “Pizza Expo” Las Vegas, in America (giunto alla sua trentaduesima edizione, è il più grande raduno di professionisti della pizza nel mondo). E raggiungendo il sesto posto nella classifica mondiale.

«Il sogno americano? Per me da oggi non è più un sogno ma una realtà - ha raccontato Marcuccilli - “Expo Pizza” Las Vegas una piccola ma grande soddisfazione è arrivata anche qui un primo e un sesto posto conquistati: primo posto nella categoria “Pizza internazionale” e sesto posto nella classifica generale al mondiale di Las Vegas».

Oltre 300 pizzaioli provenienti da tutto il mondo, Giuseppe ha sbaragliato la concorrenza presentando una rivisitazione originale della pizza Diavola realizzata su una base di battuto di peperoncini calabresi. A impreziosire il tutto sette fette di soppressata affettata e lavorata a mano per darle una forma di rosa con all’interno cubetti di mozzarella e, a cottura finita, peperoncini calabresi freschi e un filo di olio extravergine d’oliva.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400