Erano da poco iniziate le celebrazioni per la ricorrenza del settantaduesimo anno dalla distruzione della città di Cassino quando uno dei musicisti della Banda presenti in piazza De Gasperi per accompagnare l'evento ha accusato un malore. L'uomo, un sessantenne, si è accasciato per terra.

Immediatamente i suoi compagni e i presenti si sono avvicinati per prestare il primo soccorso e hanno chiamato il personale del 118 che ha inviato un'autoambulanza sul posto. Il musicista è stato spostato a braccia da alcune persone e fatto accomodare ad un tavolo di un bar per rifocillarsi e bere dell'acqua. I presenti si sono allarmati per il colorito dell'uomo, ma fortunatamente i sanitari sono arrivati presto in piazza e hanno prestato soccorso al musicista. 

L'esibizione è proseguita senza intoppi, purtroppo per il musicista però la sua parte è saltata e il suo posto è rimasto vuoto.