Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Firma storica in diocesi: l'evangelizzazione sarà on line

Cassino-Sora

Superare i confini del reale e sbarcare nel virtuale. Sotto queste insegne è stato firmato uno storico accordo tra la diocesi di Sora-Cassino-Aquino-Pontecorvo e la Pontificia Università Antonianum di Roma. 

L'importante firma è stata apposta domenica pomeriggio in occasione della presentazione del volume di Riccardo Petricca "Pastorale digitale 2.0". 

L'accordo raggiunto dal Vescovo della Diocesi, Gerardo Antonazzo, e dal Rettore Magnifico della Pontificia Università, prof.ssa Mary Melone, prevede una collaborazione assai ampia e ramificata in diversi settori, dalla tutela e valorizzazione dei beni culturali ecclesiastici – archeologici, artistici e storici – all’insegnamento sociale; una particolare attenzione sarà inoltre riservata alle nuove sfide della rivoluzione informatica globale e alla pastorale digitale, ambito in cui la Diocesi, anche grazie all’impegno e alle conoscenze del già citato Riccardo Petricca e di un numeroso gruppo di giovani volontari, è impegnata da alcuni anni.

Al fine di dare attuazione all’intesa la Diocesi e la Pontificia Università si impegnano a cooperare nell’area della ricerca scientifica, nell’organizzazione di eventi accademici e nell’elaborazione di programmi culturali, con l’auspicio di poter dare ad altre realtà diocesane lo spunto per analoghe iniziative. «L’accordo di collaborazione - ha dichiarato Antonazzo - favorisce in modo esponenziale lo sviluppo pastorale e culturale dei percorsi comunicativi e formativi della Diocesi. Gli ambiti dell’accordo riguardano la promozione e la valorizzazione di settori vitali e strategici del nostro territorio come quello storico, artistico, ambientale e sociale. La comunicazione mediale può ricreare un contesto virtuale di formazione e di evangelizzazione analogo a quello reale, senza cedere alla tentazione di sostituire la relazione interpersonale».

«L’intesa - ha aggiunto la professoressa Melone -  consente alla nostra Pontificia Università Antonianum di compiere un ulteriore passo nell’attuazione di iniziative assai concrete volte a coniugare l’insegnamento e la ricerca con la diffusione del Sapere al servizio delle istituzioni e del territorio. Interpretiamo questo impegno anche come una risposta all’invito ad acquisire una mentalità “in uscita”, invito al quale la nostra università non può restare indifferente proprio in virtù della sua peculiare vision, in cui il sapere deve farsi prossimità e servizio».

Nel corso dell’incontro, presentato dalla giornalista Maria Cristina Tubaro e intervallato da alcune esecuzioni musicali a cura del maestro Piercarlo Gugliotta,sono intervenuti don Alessandro Paone, Delegato regionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici, e il dottor Giovanni Silvestri, Presidente dell’Associazione Webmaster Cattolici Italiani e responsabile del Servizio Informatico della Conferenza Episcopale Italiana.

Erano presenti, inoltre, a rappresentare il Sindaco di Cassino, il consigliere comunale Danilo Salvucci, l'assessore alla Cultura Danilo Grossi, la professoressa Adriana Letta, autrice della prefazione al volume "Pastorale digitale 2.0" e l'autore, Riccardo Petricca.

L’iniziativa è stata patrocinata da un nutrito gruppo di enti e istituzioni: Associazione Webmaster Cattolici Italiani, Camera di Commercio di Frosinone, Comune di Cassino, Federazione Italiana Settimanali Cattolici, Federlazio (Associazione Piccole e Medie Imprese del Lazio), Fondazione Ordine degli Ingegneri della Provincia di Frosinone, Rivista “Orientamenti Pastorali”, Servizio Informatico e Ufficio Nazionale per le Comunicazioni Sociali della Conferenza Episcopale Italiana.

Foto Alberto Ceccon

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400