Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Tir nella scarpata: un morto e un ferito gravissimo. Impossibile rimuovere il mezzo

Cassino-Formia

Si è tentato in tutti i modi di estrarre il tir dalla scarpata lungo la Cassino-Formia. Ma i vigili del fuoco di Frosinone e di Cassino hanno dovuto desistere. Non c'è al momento una gru adatta  allo scopo. L'operazione sarà effettuata domattina alle otto con altri mezzi.

La vittima del tragico volo dalla scarpata si chiama Daniele Treglia. Abitava a Penitro di Formia ed aveva 46 anni. L'autoarticolato sul quale viaggiava insieme a un giovane nel pomeriggio di oggi ha sbandato sfondando il guardrail e precipitando dall'altezza di dieci metri.

Difficilissime le operazioni di estrazione dalle lamiere dell'abitacolo da parte dei vigili del fuoco che sono arrivati tempestivamente sul posto, insieme ai carabinieri e agli operatori del 118. Ma nessuna corsa contro il tempo è riuscita a salvare la vita a Daniele Treglia, autotrasportatore, morto sul colpo. Ora si trova all'obitorio dell'ospedale di Cassino e domani sarà effettuato l'esame esterno della salma.

Gravissime  le condizioni di salute dell'altro uomo, un 37enne, trasportato in eliambulanza al Santa Maria Goretti di Latina e residente a Minturno (di lui al momento non sono state rese note le generalità).

La circolazione ha ripreso lentamente a circolare, dopo alcune ore di paralisi totale con code lunghe fino a diversi chilometri. 

Alle operazioni di soccorso hanno assistito anche i familiari dell'autista deceduto, tra strazianti urla di disperazione e di dolore. 

Foto Alberto Ceccon

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400