Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Ogbonna elimina il Liverpool dalla FA Cup. "Cassino" esplode sui social

Cassino

Abituato a fare tackle e contrasti aerei per fermare gli attaccanti avversari, per una sera Angelo Ogbonna si è trasformato in un centravanti di razza.

Al minuto 121 dei sedicesimi della FA Cup, il trofeo più antico del calcio, il difensore di Cassino è diventato il “man of the match”. Con un gol, quello del 2 a 1, ha deciso West Ham-Liverpool quando mancavano pochi secondi ai calci di rigore. L'Upton Park è diventato una bolgia quando il numero 21 è saltato altissimo, in area di rigore, su una punizione di Payet, mettendo la palla sul secondo palo.

“Era il mio primo gol per il West Ham e davanti ai nostri tifosi, quindi sono davvero felice per i miei compagni per tutti. Mi è piaciuto. Sono ancora emozionato, e voglio godermi questo momento. È incredibile". Le parole di Ogbonna rilasciate alla stampa inglese. 

Una rete che arriva sei anni dopo il suo primo e unico: l'ultimo lo aveva segnato il 17 aprile 2010 con il Torino, in un pareggio con il Cesena, però era la serie B. Una gioia mai provata in serie A, ma arrivata nella Premier League inglese.

Una rete che ha fatto esplodere di gioia i cassinati che hanno condiviso le foto del gol e commentato i vari post sui social con l'hashtag #cassino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400