Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Scacchi viventi: una sfida tra amministratori

Pontecorvo

Una partita di scacchi speciale, con pedine viventi, impersonate dai protagonisti della scena politica pontecorvese. È questa l’ultima travolgente novità della 64esima edizione della kermesse allegorica che dallo scorso 29 gennaio sta allietando le giornate della città fluviale. Questa mattina a partire dalle 11 nel centro commerciale “Il Ponte” è stata allestita una suggestiva scacchiera che ha visto protagonisti dei personaggi molto speciali. A impersonare i diversi “pezzi” del gioco sono stati i componenti del consiglio comunale di Pontecorvo. Maggioranza e opposizione hanno riempito le caselle permettendo di mettere in scena la rievocazione della cacciata dei Mori (i neri, in questo caso) dalle terre dei Pontecorvesi (i bianchi) nell’anno 915.  

E questa mattina erano presenti tutti i componenti dell’assise. Dal “re” Anselmo Rotondo alla “regina” Moira Rotondo passando per gli assessori Fernando Carnevale, Armando Satini, Nadia Belli e Gianluca Narducci. Presenti anche il presidente del consiglio comunale di Pontecorvo Giampiero Romano, i consiglieri di maggioranza Martina Ruscito, Guido Natoni e Gabriele Tanzi e i consiglieri di opposizione Riccardo Roscia, Angela Tribini, Annalisa Paliotta, Annarita Sardelli e Natascia Di Schiavi Iorio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400