Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Anno accademico, la prima di Betta regala soddisfazioni: Cassino tara gli autovelox

Cassino

"Alla recente call for proposal della Regione Lazio per il sostegno al riposizionamento competitivo dei sistemi imprenditoriali regionali, l’Ateneo ha risposto partecipando a numerose cordate, sempre vista dalle aziende e dagli enti del territorio come un interlocutore affidabile di iniziative di ricerca applicata. I laboratori dipartimentali offrono da anni servizi alle imprese con numerose punte di eccellenza. In Italia solo 3 atenei sono in grado di effettuare tarature accreditate (i due politecnici del Nord e il nostro) e la recente commessa per la taratura di tutti gli autovelox del Ministero degli Interni è una conferma di quanto affermo".

A dare l'annuncio è stato il rettore Giovanni Betta nel corso della cerimonia di inaugurazione dell'anno accademico di questa mattina. Il Magnifico, al suo debutto in toga, ha aperto ufficialmente l'anno accademico dell'Università di Cassino: il 37° dalla fondazione. Durante il suo intervento ha messo in evidenza i grandi passi avanti compiuti in merito alle immatricolazioni e ha annunciato un rapporto sinergico con la città di Cassino.

"Il fatto che i 3 corsi di laurea magistrale offerti in lingua inglese abbiano fatto registrare quest’anno circa 60 immatricolazioni da tutte le parti del mondo, portando le nuove matricole straniere a circa 100, sono un bel segnale a cui bisogna rispondere con servizi al passo con altri paesi già abituati da anni ad ospitare ragazzi da tutto il mondo. Ed anche l’idea di ospitare nel nostro Ateneo un evento sportivo universitario internazionale, quale i Campionati Mondiali di Cross Country, previsti a marzo, è in perfetta linea con questa strategia.

L’integrazione con il territorio - ha sottolineato il Rettore - vale per tutti i poli che l’Ateneo ha attivi: Frosinone, Sora, Terracina e Gaeta, con il prestigioso Castello Angioino. La razionalizzazione dell’offerta formativa, avvenuta negli anni in linea con le richieste ministeriali, ha portato ad un potenziamento del polo di Frosinone, reso “tematico” con l’attivazione, accanto ai corsi di ingegneria gestionale, triennale e magistrale, di un nuovo curriculum di Economia Aziendale (Economia e Management dell’innovazione), cui seguirà fisiologicamente il percorso magistrale.

foto Alberto Ceccon

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400