Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Grande successo per i concerti itineranti della Eko Orchestra

Pontecorvo

Cinque tappe per diffondere la cultura e i suoni della chitarra.

È stato un successo il concerto itinerante “Aspettando l’Europa” della Eko Orchestra di Castrocielo che ha permesso a giovani musicisti locali, diretti dal maestro Angelo Mirante, di esibirsi in diversi paesi del Cassinate.

Dopo Piedimonte San Germano, Castrocielo, Colfelice e Aquino il concerto di chiusura è stato ospitato nella Basilica Minore cattedrale San Bartolomeo di Pontecorvo.

Il concerto è stato organizzato dall’amministrazione comunale di Pontecorvo spinto dall’entusiasmo del vice sindaco Moira Rotondo e del sindaco Anselmo Rotondo (come in tutti i Comuni tranne a Castrocielo dove l’orchestra è stata invitata dalla Pro loco).

Una manifestazione che ha messo in moto all’incirca 40 ragazzi provenienti da tutti da paesi differenti, che si sono esibiti in un repertorio di musica classica da solisti, duo, trio, quartetto, quintetto e sestetto e con la graditissima partecipazione della classe di chitarra della scuola a indirizzo strumentale della scuola Diamare di Cassino.

La Eko Orchestra, infatti, è un ensamble di chitarre composta da ragazzi uniti da una stessa passione: la musica e la buona volontà di fare arte, fluire in loro e negli ascoltatori emozioni. La Eko Orchestra nasce da un’idea del presidente della Pro Loco di Castrocielo Gianni Fantaccione che più di tutti ha creduto in questa iniziativa e ancora oggi incoraggia e supporta la Eko Orchestra. Un progetto avviato in occasione della seconda edizione del Festiva Internazionale di Chitarra di Castrocielo (2008), dove per la prima volta, la ensamble di chitarre, è impegnata in una esecuzione dal vivo. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400