Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Incidente di Cristiana Azzoli: incredulità e sgomento per la morte di Lanni

Cervaro

Incredulità e sgomento per la morte di Mario Lanni, il quarantacinquenne di Cervaro che per 9 giorni  ha lottato tra la vita e la morte, ricoverato all'Umberto I di Roma dopo il terribile schianto con l'auto in cui viaggiava anche Cristiana Azzoli, scomparsa a soli 16 anni, insieme alla sua gemella e a due ragazzi. 

La notizia della morte anche di Lanni è rimbalzata come un fulmine a ciel sereno anche sui social network dove i tanti amici e conoscenti che gli avevano dedicato messaggi di speranza e di augurio per una pronta guarigione si sono arresi arresi alla terribile realtà. Domani la magistratura deciderà se proseguire in un esame autoptico o se, valutate le cartelle cliniche e gli accertamenti del caso, sia possibile già riconsegnare la salma ai suoi familiari. 

Il terribile incidente costato già la vita alla giovanissima Cristiana Azzoli aveva avuto luogo l'8 gennaio scorso a Cassino, in via San Bartolomeo. Stabili, ma non in pericolo di vita, i tre ragazzi ricoverati al Santa Scolastica di Cassino che viaggiavano con Cristiana, tra cui anche sua sorella gemella. Le condizioni di Mario, anche lui originario di Cervaro come i giovani coinvolti nell'incidente, sono peggiorate di ora in ora tanto che poco dopo l'incidente i medici ne avevano predisposto il trasferimento a Roma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400