Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Esplosione per una fuga di gas
al supermercato, due i feriti

Anagni

Esplode il magazzino del Conad per una perdita di gas, dovuta a lavori che si stavano verificando nelle vicinanze e non riferite all’attività economica. Due i feriti, una cliente e un dipendente, trasportati all’ospedale “Fabrizio di Frosinone”. Diverse le auto danneggiate, calcinacci a terra. L’onda d’urto ha coinvolto i reparti interni della realtà commerciale, dove c’erano decine di clienti e dipendenti, abitazioni sovrastanti e altre attività nelle vicinanze. Attimi di terrore e caos vissuti oggi alle 16.10 in località Finocchieto, nel quartiere Osteria della Fontana. Decine di persone in fuga, chi correva da una parte e chi dall’altra dall’ingresso dell’attività commerciale. Nessuno che inizialmente è riuscito a capire cosa fosse accaduto, addirittura qualcuno ha anche ipotizzato,  in un primo momento, una esplosione dolosa, visti gli ultimi accadimenti e soprattutto i timori e le paure dovute all’attualità. Ipotesi però che nell’arco di pochi minuti è stata smentita fortunatamente dai fatti. Centinaia le chiamate ai carabinieri, Vigili del fuoco, Polizia locale e Ares 118. Un allarme generale che ha portato sul luogo dell’esplosione nell’arco di pochi minuti decine di mezzi di soccorso. Le forze dell’ordine e autorità hanno però immediatamente agito in perfetta sinergia, mettendo l’intera area sotto controllo. Una zona rossa dove nessuno poteva entrare, se non forze dell’ordine e soccorritori. 

Intanto per la giornata di domani il sindaco di Anagni Fausto Bassetta ha ordinato la chiusura degli istituti scolastici della zona. "Visto che a causa di danneggiamento del metanodotto in località Finocchieto, la Società che gestisce il servizio di distribuzione del gas ha dovuto interromperne l'erogazione per l'esecuzione dei necessari interventi; considerato che per tali ragioni, nella giornata del 20 novembre sarà impossibile garantire l'accensione degli impianti di riscaldamento dei plessi scolastici “Osteria della Fontana”, si ritiene di dover disporre la chiusura dei plessi di Osteria della Fontana ospitanti le scuole dell'infanzia e primaria dell'Istituto Comprensivo 1e la scuola secondaria di I grado dell'Istituto Comprensivo 2. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400