Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Immondizia abbandonata per strada da incivili. Rimossa enorme quantità di rifiuti

Anagni

Via Anticolana e stada Asi finalmente libere dai rifiuti. Il problema dell'immondizia abbandonata ovunque da cittadini incivili ad Anagni andava avanti da molto tempo. Finalmente nella mattinata odierna personale della società De Vizia ha rimosso un'enorme quantità di sacchi dell'immondizia e materiali ingombranti lasciati ai bordi delle due arterie, che tra l'altro sono molto trafficate.

Nonostante i divieti e le sanzioni, che ricordiamo vanno dai 300 ai 3000 euro, il doppio per rifiuti pericolosi, purtroppo il fenomeno non accenna a diminuire, e l'amministazione è costretta a spendere soldi pubblici per interventi di bonifica.

Da tempo il sindaco Fausto Bassetta ha sollecitato le forze dell’ordine ad intervenire con rigore per scoraggiare il fenomeno e a mettere in azione attività di prevenzione: «L’abbandono di rifiuti costituisce una pratica di inciviltà e un non lieve danno all’ambiente e al paesaggio del territorio comunale. Inoltre comporta aggravi economici all’Ente e anche ai privati, che vedono abbandonati rifiuti sui terreni di proprietà, poiché costretti a programmare appositi interventi di bonifica con costi rilevanti».

Nei giorni scorsi, proprio in via Anticolana la Polizia Locale aveva sanzionato sei cittadini trovati ad abbandonare rifiuti nella zona, elevando a loro carico multe salate. E i controlli continuano in tutto il territorio comunale. Il consigliere comunale con delega alla gestione dei rifiuti, Alfredo Cicconi, rileva: «L’amministrazione comunale si sta impegnando ad eliminare i rifiuti abbandonati dove vengono lasciati, ma il primo atto di responsabilità deve essere dei cittadini, che sono invitati a non sporcare il territorio».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400