Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Parco integrato, l'inaugurazione diventa una festa

Alatri

Inaugurato il Parco Giochi a Tecchiena Castello, intitolato ad Eunice Kennedy Shriver. E così la Città di Alatri si dota di una nuova struttura all’avanguardia.

Il parco giochi di Tecchiena Castello è uno dei pochi integrati esistenti nel Lazio. Alla cerimonia che ha visto la partecipazione di tanti bambini hanno portato il loro saluto il Prefetto Emilia Zarrilli, l'assessore regionale Mauro Buschini, che ha finanziato l’opera, il sindaco e il vice rispettivamente Giuseppe Morini e Fabio Di Fabio, gli assessori Mario Belli, Maria Teresa Evangelisti e Massimiliano Fontana. Il presidente del consiglio comunale Fausto Lisi, i consiglieri comunali Antonino Scaccia, Carlo Fantini, Maurizio Maggi, Romano Giansanti e Maria Teresa Graziani, il capitano dei carabinieri Antonio Contente e il comandante Raffaele De Somma. Gradita quella anche della presidente regionale della Special Olympics. “Il diritto al gioco per tutti i bambini senza alcuna distinzione”. Il finanziamento si è reso possibile grazie alla regione Lazio e all'on. Buschini che ha tra l'altro dichiarato: «Tutti i bambini hanno il diritto di giocare e oggi è stata una giornata importante per la città di Alatri». Questo il leit motiv della struttura e che rappresenta già un punto di riferimento dell’intero comprensorio. Un luogo dove le diverse associazioni potranno usufruirne, anche grazie all’istituzione della figura  del “Disability manager” che prossimamente verrà individuata. Intanto il consigliere Antonino Scaccia, che ha ricevuto i complimenti del Prefetto Zarrilli con orgoglio e soddisfazione rivendica all’amministrazione Morini di essere la prima nel distretto a proporre questa figura manageriale che lavora nell’ambito della disabilità, dell’abbattimento delle barriere architettoniche e dell’inclusione sociale. Lo stare insieme è un valore fondamentale e soprattutto tutti i bambini hanno il diritto di giocare. Prezioso il lavoro dell'Associazione Insieme onlus che hanno tra l'altro ha spiegato che “lo sport è il veicolo che abbatte tutte le barriere”. Perché il parco è intitolato alla fondatrice di Special Olympics. Il parco giochi di Tecchiena Castello è una realtà. Ed impariamo a chiamarlo così, oppure il parco Eunice Kennedy.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400