Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Processione del Venerdì Santo, presentato il programma e il nuovo manifesto 2016

Alatri

Presentato il nuovo manifesto che accompagnerà l’edizione di quest’anno, il nuovo promo (regia a cura di Claudio Tofani) e tutto lo svolgimento della manifestazione.

È stata presentata online domenica 07.02.16 alle ore 18.30  sul sito www.venerdisantoalatri.it, e sui canali Facebook e Youtube ed è tutt’ora online l’edizione 2016 del Venerdì Santo ad Alatri. Una presentazione diversa rispetto a quelle fatte negli anni precedenti, perché è stata presentata solo tramite Web. A presentare il tutto è stato il vice presidente della Pro Loco di Alatri Titoni Sandro che ha sostituito in questa occasione il presidente Orestino Fanfarillo. Quest’anno si inizierà come da una consolidata tradizione, il giorno 20 marzo, domenica delle Palme alle 18.00 in piazza santa Maria Maggiore con l’esibizione dei 2 cori presenti all’interno della Processione. Intoneranno sotto la cornice di piazza Santa Maria Maggiore le note dello “STABAT MATER” del “MISERERE” e di altre strofe che vengono tramandate di generazione in generazione all’interno dei componenti dei gruppi. Si passerà poi giovedì 24 marzo alla rappresentazione “dell’ULTIMA CENA” all’interno della chiesa degli Scolopi. Visto il grande successo ottenuto lo scorso anno dove non sono bastate 4 rappresentazioni (di cui una richiesta a grani voce dal pubblico), la Pro Loco ha deciso di partire direttamente con 4 ripetizioni della scena, la prima alle 18.30 a seguire 19.30, 20.30 e l’ultima alle 21.30. Il giorno più atteso dell’anno per la nostra popolazione ossia il venerdì  Santo inizierà alle 20.30 con il “Processo a Gesù” che si terrà all’interno del parcheggio multipiano in via circonvallazione. Lo scorso anno purtroppo questa scena a causa della pioggia non si è potuta svolgere e quest’anno sarà riproposta ed inscenato sia il processo che la fustigazione al Cristo. Alle ore 21.00 dopo il passaggio della processione religiosa, partirà da Via Duca D’Aosta la tradizionale processione che si snoderà come ogni anno all’interno del centro storico, per terminare intorno alle 22.30 sempre al parcheggio multipiano dove si svolgerà la rappresentazione della “Crocifissione”.  A differenza dello scorso anno non si svolgerà l’impiccagione di Giuda, anche se non mancherà un piccolo monologo di Giuda  che farà da apertura alla  Crocifissione. Come da qualche anno tutte le scene saranno recitate dal vivo ed interpretate da persone di Alatri che non sono attori di professione…. Anche se quella sera tutti i partecipanti alla processione diventano attori professionisti. La cura delle scene recitate è sempre affidata a Fernando Gatta ed Alessandro Cola che inizieranno a breve insieme ai vari attori le prove per rappresentare al meglio il tutto. Per quanto riguarda il corteo storico, saranno sempre circa 500 i figuranti che rappresenteranno i vari personaggi biblici. Ci saranno numerosi cavalli ed animali, non sarà cambiata la struttura perché essa rappresenta la storia della nostra manifestazione, ma si punterà  a curare ancora meglio come ogni anno i particolari dei singoli quadri. Numerose sono state ad oggi le iscrizioni, ma gli organizzatori sono ben felici di continuare ad iscrivere altra gente che possa rendere ancora più bello il tutto ed invita il vice presidente a rivolgersi presso l’ufficio della Pro Loco che provvisoriamente è situato all’interno del Palazzo Conti Gentili (fino al termine dei lavori nella sede storica in via Cesare Battisti) a dare la propria adesione per partecipare come figuranti.La presentazione è stata conclusa ringraziando in primis tutti i partecipanti della rievocazione, un ringraziamento particolare  è stato fatto a tutti i componenti della Pro Loco che con il loro impegno e lavoro (trascurando molte volte nell’ultimo mese le rispettive famiglie) fanno si che si realizzi questa grandissima manifestazione. Non dimentichiamo le istituzioni perché lo svolgimento della manifestazione  avviene grazie il patrocinio del “COMUNE DI ALATRI”, della “REGIONE LAZIO”  a cui la Pro Loco rivolge i più sentiti ringraziamenti. Vi invitiamo nuovamente a vedere il nuovo promo e la presentazione sul sito www.venerdisantoalatri.it


 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400