Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Aquinum incanta tutti
e apre a nuove forme di turismo

Castrocielo

Successo per Aquinum e la Via Latina alla XVIII Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico di Paestum.

Nella giornata dedicata alla Regione Lazio si è parlato di Archeologia e Turismo nel Lazio: Passeggiata nel territorio alla scoperta dell’antico. Il discorso non poteva non toccare le grandi vie pubbliche romane che collegavano Roma con il sud: l’Appia (la Regina Viarum) e la Latina.

Di quest’ultima ha parlato Filippo Materiale, sindaco di Castrocielo, paese che conserva nel suo territorio quattro quinti della città romana di Aquinum. L’occasione è stata propizia per presentare al numeroso pubblico gli esiti delle sette campagne di scavi condotte dall’Università del Salento all’interno della colonia romana, che aveva come decumanus maximus proprio la Via Latina. Il sito sul quale si è concentrato l’interesse delle campagne di scavi volute e finanziate dall’amministrazione di Castrocielo inizia proprio dalla Via Latina e si estende verso Nord.

Ma non è tutto, in chiave di turismo locale Materiale ha chiuso l’intervento proponendo, sulla scorta dei depliant distribuiti dal presidente della Pro loco di Arpino Luciano Rea, la creazione di un emozionante itinerario da Aquinum ad Arpinum: dalla patria di Giovenale alla patria di Cicerone, raggiunta anch’essa da una diramazione della Via Latina.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400