Nonostante la sconfitta il Frosinone torna a casa a testa alta dalla trasferta dell'Olimpico di Roma contro la Lazio. I canarini sono stati fermati dalla sfortuna nel secondo tempo prima di soccombere ai gol di Keita e Djordjevic. In ogni caso i giocatori hanno ricevuto grandi applausi dai 4000 e più supporters che sono andati fino alla capitale per seguire la partita. Insieme a loro anche Alessia Macari, la "ciociara" di Avanti un altro.