Il Camef fa trenta. E si prepara a festeggiare. L'appuntamento è per domani mattina alla villa comunale di Frosinone. Tutto ebbe inizio nel 1986 quando un manipolo di appassionati di auto storiche si riunì per dare vita a un circolo che tramandasse nel tempo la cultura e la salvaguardia del patrimonio storico delle auto e moto. Stiamo parlando di Enzo La Pietra, Romano Floridi, Giuseppe Bottini, Antonio Bottini, Mario Rufa, Angelo Orazio Gallotta, Mariano La Pietra, Pietro Luigi Vassallo, Giovanpietro Papetti, Augusto Rosi, Gino De Angelis, Raniero Montini, Carlo Sperati, Pietro Volpari ed Ennio Turriziani.

Da quei giorni sono trascorsi tanti anni e il Circolo Auto e Moto d'Epoca Frusinate nel tempo ha organizzato tantissime iniziative. Domani verrà presentato il libro "Trent'anni di Camef" dove sono raccolti scatti fotografici e appunti di questo grande viaggio. Una mostra statica e un concorso di eleganza di auto e moto farà da cornice all'evento arricchito dalla mostra dei quadri del maestro Giovanni Grande. Inoltre gli allievi dell'Accademia di Belle Arti saranno i protagonisti di una estemporanea di pittura, mentre gli allievi della Asd Scherma Frosinone si cimenteranno in un'esibizione.