E' ormai divenuta un idolo dei social network. Del resto, il suo seguito è ben comprensibile, vista la sua figura procace e ammaliante. Da sempre interessata allo sport e al benessere. Lei è Silvia Centomo (24 anni), vicentina D.O.C. Si occupa di animazione per locali ed eventi e lavora nel mondo del fitness come personal trainer, ecco anche spiegato il motivo per cui cura così tanto la propria immagine, fondamentale nel suo settore lavorativo.

Per la bella Silvia l'immagine, l'estetica e la cura di ogni dettaglio fisico sono, nel bene e nel male, fondamentali. Anche se - rivela - il suo segreto è quello di cercare di essere sempre e comunque spontanei e rimanere se stessi il più possibile. Grande amante di ogni tipo di sport, nel recente passato ne ha praticato uno che in Italia sta spopolando tra i vip e non: la Pole Dance. Uno sport bellissimo per Silvia, che richiede molta forza, impegno e sacrifici per delle performance di livello. Gli esercizi che si vanno ad intepretare donano un senso di libertà e soddisfazione assoluta, dando la possibilità di esprimere se stessi al meglio.

E poi i social network, per l'esuberante vicentina vetrina e trampolino di lancio. "E' attraverso essi - ci ha confidato - che ho ottenuto un'enorme visibilità e quindi "consenso" attraverso like e nuovi "seguaci", inoltre hai la possibilità di farti notare e aumentare le proposte lavorative". Oltre ad essere un'atleta e performer, Silvia Centomo è anche una scatenata supporter del Vicenza, squadra della sua città. Ciò sebbene non segua tantissimo il calcio, ma tuttavia "ho nel cuore soltanto la squadra della mia città, ovvero il Vicenza. La seguo e la tifo da patriottica concittadina. Quest'anno la delusione è stata forte, l'amarezza si percepisce ancora nelle strade e tra la gente. Naturalmente continuerò a fare il tifo e a sostenere la squadra, anche e soprattutto nella prossima stagione, dove bisognerà trovare la forza e la costanza necessarie alla rapida risalita.