"Condividere l'arte per costruire cultura".

L'appuntamento con la "Notte dell'Arte e della Cultura" torna a Sant'Elia Fiumerapido, questa sera a partire dalle 19, nella villa comunale con un ricco e variegato programma pronto a stupire tutti: cantine aperte e gastronomia, poesia, artisti di strada, mercatini artigianali, musica popolare e tanto altro. L'evento è organizzato dall'associazione di promozione sociale "MoSpassa" rappresentata da Edy Cerroni con il patrocinio del Comune e in collaborazione con la fondazione "Cassino Cultura Onlus" e le associazioni "Bios", "4 Child", "La Combriccola", "I Cavalieri del Rapido", "Albaneta", "Deus Day", il club "Moto Incas".

 

"In considerazione dell'alta peculiarità e dell'attrattività anche a fini turistici degli elementi storici, paesaggistici, culturali ed enogastronomici caratterizzanti il territorio del comune di Sant'Elia Fiumerapido - spiegano gli organizzatori - dal 2015 nasce l'idea progetto " Notte dell'Arte e della Cultura" con l'intento di inserirsi nell'ambito delle azioni promozionali di sviluppo della cultura oltre che dell'economia del territorio, attirando visitatori da tutta la provincia in virtù dello spessore di alto valore artistico/culturale e si attesta come un importante riferimento per tutti coloro i quali credono nell'arte e nella cultura come motivo di crescita e di sviluppo sociale".

 

Verranno allestite botteghe di tipo gastronomico di prodotti tipici locali e l'apertura di 8 cantine per la degustazione del vino; l'area bimbi con animatrice e gonfiabili; arte estemporanea (live); mostra d'arte (a cura del maestro Alessandro Nardone); spettacolo di marionette artigianali; esibizioni e momenti musicali con musicisti di grande rilevanza dislocati su tutto il territorio interessato dall'evento; mercatino artigianale e dell'usato; esibizioni di artisti di strada; esibizione su tutto il territorio di musica folcloristica con esperti suonatori di zampogne e fisarmoniche; karaoke; rassegna di poesia a cura dell'associazione "Deus Day"; esposizione di moto custom a cura del Moto Club Incas; mostra fotografica storica del comune di Sant'Elia Fiumerapido.