Loredana Bertè in concerto, invasione di fan a Colli. Dopo il grande successo di Umberto Tozzi, quest'anno il comitato festeggiamenti si è davvero superato. Due ore di spettacolo ininterrotto per la regina del rock italiano che non ha disatteso le aspettative.

In tanti hanno raggiunto il centro storico di frazione che a stento è riuscito a contenere i tantissimi fan e curiosi venuti ad ammirare la grande rocker italiana che, una volta sul palco, ha incantato tutti. Due ore di grande musica e di tifo da stadio. La Bertè è un'artista dalla grande personalità vocale ed interpretativa che il tempo ha reso ancor più forte e carismatica. Una donna per cui ‘la guerra non è mai finita', segnata da dolorose vicende personali che ha saputo trascrivere in tanti brani divenuti bandiera per intere generazioni. Ed è proprio dalle esperienze più tristi e amare che sono nati i suoi più grandi successi.

Loredana Bertè vanta una lunga carriera musicale durante la quale ha inciso 200 brani, molti dei quali scritti proprio da lei. Cuore e grinta anche sul palco di Monte San Giovanni Campano dove ha portato tutte le canzoni più belle: Il mare d'inverno, capolavoro firmato Enrico Ruggeri, Amici non ne ho…Ma amiche sì!, E la luna bussò, Non sono una signora, Sei bellissima. Brani che si è riservata per un finale di concerto da brividi, quando la piazza è diventata un unico coro che ha accompagnato la bella Loredana fino all'ultima nota. Un grazie per la splendida serata al comitato festeggiamenti tutto che ieri mattina si è riunito in piazza per celebrare la festa di San Lorenzo. Chissà cosa ci riserverà il prossimo anno.