Ora è ufficiale: come anticipato nei giorni scorsi su queste pagine, venerdì 14 luglio Dean e Dan Caten, noti al mondo per aver creato il brand Dsquared², saranno a Casalvieri, per una giornata speciale in cui torneranno – prima volta nella loro vita – nella città natale del padre, Dante Catenacci.

I gemelli, autori di una vera e propria rivoluzione nel mondo della moda, hanno risposto a un lungo corteggiamento del comune di Casalvieri e del sodalizio "Valcomino senza Confini", molto attivo nel riavvolgere il filo della memoria con il passato di forte immigrazione del territorio. All'alacre organizzazione degli eventi di venerdì prossimo hanno contribuito in modo determinante anche l'associazione "Casalvieri Summer Festival"e la Pro loco cittadina.

Il programma

Dean e Dan Caten inaugureranno questo viaggio alle origini della loro storia ricevendo la cittadinanza onoraria di Casalvieri, durante una cerimonia che si terrà dalle 15.30 nella sala consiliare del comune. Gli stilisti saranno poi insigniti del premio "Le Coluche", dedicato al comico e attore con radici casalverane Michel Gerard Colucci, in arte Coluche, personaggio che ha spopolato in Francia grazie alla sua ironia irriverente, di notevole avanguardia. Per la consegna del riconoscimento saranno presenti Paola Visocchi, docente di Geografia all'Università di Cassino e gran de esperta di storia locale, e Vittorio Macioce, caporedattore della redazione romana de Il Giornale.

Renderanno omaggio ai due ospiti illustri il violinista sorano Loreto Gismondi, che eseguirà alcuni brani con Demi Laino, Donato Cedrone e Maurizio Turriziani. Parteciperà alla celebrazione anche Fausto Roma, pittore e scultore di Ceccano e autore della figura che rappresenta il premio "Le Coluche", che i due gemelli riceveranno direttamente dal prefetto di Frosinone, Emilia Zarrilli. Al termine delle formalità, Dean e Dan Caten concederanno uno spazio per le interviste agli organi di stampa presenti, per poi andare alla scoperta dei luoghi di nascita della nonna paterna, Arcangela Fiore, e del padre. Il ritorno a Casalvieri degli ideatori di Dsquared² si concluderà con l'abbraccio del paese nella centralissima piazza San Rocco, con una festa a loro dedicata. All'animazione della serata contribuiranno Antonio e Benedetto Rocca, fratelli fisarmonicisti locali, e Giuliano Gabriele,affermato interprete dell'organetto e della musica folk.

La storia

La famiglia Catenacci emigrò in Canada negli anni Venti, e Dean e Dan, ultimi di nove fratelli, dai sobborghi di Toronto hanno iniziato la loro scalata verso il jet-set internazionale, spinti da innato talento, capacità imprenditoriali e comunicative straordinarie. L'azienda Dsquared² nasce nel 1994, e da allora ha legato il suo nome in modo inscindibile all'ambiente dello spettacolo e della musica in particolare. L'idea di Dean e Dan Caten è un abile connubio tra stile anglosassone, arte sartoriale italiana, estro e cura maniacale dei dettagli: un marchio affermato che gode di testimonial d'eccezione, da Rihanna a Madonna, da Justin Timberlake a Ricky Martin. Nei negozi Dsquared², situati nei luoghi più importanti e di tendenza, è racchiusa la filosofia dei gemelli, espressa in eccentriche selezioni di abiti da uomo, da donna, ma anche in ricercate collezioni di accessori, dalle borse agli occhiali, per arrivare ai caratteristici profumi. Un brand inconfondibile, con un appeal certificato da un successo mondiale.