Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Meteo Frosinone




L'infiltrato speciale di Corrado Trento
0

Elezioni comunali a... Cinque Stelle

Frosinone

Tra pochi mesi le elezioni a Cassino, Sora e Alatri, fra un anno a Frosinone. Il Movimento Cinque Stelle proverà a vincere in uno dei Comuni importanti della Ciociaria o preferirà concentrare tutti gli sforzi sul voto di opinione in vista delle politiche e delle regionali?
La domanda ci sta tutta, dal momento che non c’è chi non veda che negli ultimi tempi ci sono temi importanti anche e soprattutto per il dibattito politico locale. Basta pensare al servizio idrico, alla sanità e all’inquinamento. Non che il Movimento Cinque Stelle non abbia preso posizione, ma il punto è che l’onorevole Luca Frusone non ha dato l’impressione di voler mantenere pigiato l’acceleratore. Mentre invece, in occasione della visita dell’onorevole Luigi Di Maio, proprio Frusone ha dato una grande prova di forza in termini di organizzazione, di partecipazione e di tematiche da sviluppare. Probabilmente le elezioni comunali di Roma segneranno lo spartiacque della strategia del Movimento Cinque Stelle anche nei Comuni e nelle realtà locali. La formazione di Beppe Grillo ha ottenuto risultati straordinari proprio sul voto di opinione, ma forse non c’è soltanto la difficoltà di “entrare” nelle logiche del voto porta a porta. Forse c’è anche un ragionamento sul fatto che oggi governare un Comune non soltanto è complicato e difficile, ma rischia di far perdere consensi. L’onorevole Alessandro Di Battista ha detto chiaramente che fare il sindaco di Roma è molto più impegnativo che svolgere il ruolo di presidente del consiglio. E ha ragione. Ecco perché le elezioni capitoline rappresenteranno uno snodo decisivo per i pentastellati. I quali finora hanno concentrato i loro sforzi sull’attacco politico a Renzi e Berlusconi, sulla determinazione a non fare alleanze e a non scendere a patti su nessun tema. Perfino sullo “sparigliare” le carte nei momenti topici. C’è però anche un altro punto, sottolineato da Ferruccio De Bortoli: la sensazione è che gli amministratori dei Cinque Stelle avrebbero bisogno del supporto politico del Movimento quando si cimentano con il difficile compito di governare il quotidiano. Spesso invece (a Parma per esempio) si entra in rotta di collisione in tempi rapidi.
La prova elettorale nei Comuni sarà decisiva per comprendere i futuri scenari a… Cinque Stelle.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400