Menu
Social
Contatti

Il terzo occhio

Giampiero cinelli

Descrizione:
Nato a Frosinone nel 1990, fin da piccolo manifesta passione e inclinazione per la scrittura, tanto da avere le sue prime esperienze editoriali alla tenera età di dodici anni, quando il quotidiano "Ciociaria oggi" gli dà l'opportunità, sporadicamente, di offrire news e approfondimenti sul basket NBA. Conseguito il diploma di maturità classica, continua a scrivere in qualche occasione per riviste locali e per il settimanale "Qui Sette". Dalla fine del 2014, dopo aver preso parte al progetto del quotidiano "Il Nuovo Giorno". entra nella squadra di "Ciociaria Editoriale Oggi" in veste di collaboratore. Attualmente è studente di filosofia presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università Tor Vergata.

Draghi: sull'inflazione lacrime di coccodrillo

Il terzo occhio

- Mario Draghi ha i riflettori puntati addosso, adesso più che mai, siccome la ripresa europea stenta a decollare e tutti vogliono sapere come gestirà la delicata situazione del sistema bancario. Anche per un manager del suo calibro non dev’essere facile sopportare la pressione, infatti recentemente - il 4 Febbraio - si è lasciato andare a una valutazione un po’ grottesca, dai toni decisamen [...]


Rimetti a noi i nostri debiti e liberaci dalla colonizzazione

Il Terzo Occhio

- La notizia circolata l’altro ieri, circa lo spionaggio subito da Berlusconi ad opera dell’intelligence americana nel 2011, a ridosso delle sue dimissioni (ma anche prima), a me non stupisce. Non può stupire un fatto che trae la sua ragion d’essere nella lampante condizione geopolitica del nostro paese. Del resto siamo alleati degli americani. Anzi diciamo la verità, più che alleati siamo [...]


Il figlio di Nichi e il fallimento del progressismo

Il Terzo Occhio

- Riconosciamo che il titolo è molto forte, che forse è duro associare a una vita che nasce l’idea di fallimento, e crediamo che sicuramente Nichi Vendola e il suo compagno daranno al loro bambino tutto l’amore di cui ha bisogno, ma abbiamo deciso di esordire in questo modo perché ci sembra ormai evidente la sostanziale vuotezza dei moderni diritti civili, propugnati dalla sinistra. Non bast [...]


Letterina anche per Renzi. La Commissione faccia pace col cervello

- La Commissione Europea è tornata a bacchettare. Ha fatto sapere ultimamente, tramite una lettera, che rimane preoccupata dagli ancora gravi squilibri macroeconomici dell’Italia e che urgono aggiustamenti dei conti pubblici. In sostanza, non va giù ai padroni di Bruxelles che il Paese non stia s [...]



Vi spieghiamo cos’è il NAIRU, sempre se vi interessa

- Nell’ultimo articolo pubblicato su questo blog, avevamo detto che avremmo approfondito alcune specifiche dichiarazioni del deputato Alfredo D’Attore (Il video in questione è già stato pubblicato l’altra volta, ve lo riproponiamo https://www.youtube.com/watch?v=qEXk_26yyKw). Intorno al min [...]



L’ennesima tragedia che lascerà tutto così com’è

- Ci risiamo. Di nuovo coi cordogli, con lo stupore e lo sgomento, di nuovo con le frasi di circostanza e le dichiarazioni preconfezionate, di nuovo con l’ipocrisia e la rabbia senza sbocchi. Questo è il copione che si ripete da anni dopo un attentato terroristico, e non certo innovativo è quello [...]



Il falso connubio tra liberismo e meritocrazia

- Quante volte avete sentito dire che è giusto assecondare modelli tendenzialmente anti-statalisti in modo da premiare di più il merito? Secondo una corrente molto estesa, le politiche di intervento pubblico hanno il difetto di generare assistenzialismo fine a sé stesso, privando le persone più c [...]



Kobe. Umano, troppo umano

- Nella notte tra mercoledì e giovedì l’asso dei Los Angeles Lakers giocherà la sua ultima partita, ci sembrava opportuno dedicare un pezzo a un’icona come lui. Kobe Bryant non può non rimanere scalfito nel cuore e nella testa di tutti. Non solo perché è stato ovviamente un grande campione [...]