Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone




L'infiltrato speciale di Corrado Trento
0

La logica dell'ultimo minuto utile

Frosinone

La vera domanda che bisognerebbe porsi è la seguente: perché l’assemblea dei sindaci, qualunque sia il punto all’ordine del giorno (tariffa idrica, rifiuti, sanità) si presenta costantemente senza aver effettuato mai prima un confronto costruttivo e magari con una posiziona unitaria?
La seduta di venerdì è stata emblematica: dopo il flop del 29 luglio, la conferenza dei primi cittadini era già in ritardo e aveva ottenuto un mese in più (agosto) proprio per correre ai ripari. Invece, ancora una volta tutto si è svolto il 2 settembre. Riunioni dalle 11 della mattina fino alle 16, quando poi sono iniziati i lavori dell’assemblea. Sospensione lunghissima alla fine per cercare un accordo che non poteva esserci considerando come si era svolto il dibattito. Alla fine ognuno ha votato la sua mozione. Di più: alla Segreteria Tecnico Operativa sono stati chiesti pareri sulle varie proposte che venivano presentate: quella del Pd illustrata da Gianpio Sarracco, quella del centrodestra esplicitata da Nicola Ottaviani, quella del Comune di Alatri, perfino su quella di Simone Cretaro. L’ingegner Serafino Colasanti, responsabile della Sto, ha dato risposte indicative. Ma il punto non è questo: perché per l’intero mese di agosto non sono stati fatti incontri, vertici e confronti tra le varie parti? Perché i pareri alla Sto non sono stati chiesti prima?
Sembra essere diventata una prassi che la conferenza dei sindaci debba decidere all’ultimo istante utile dell’ultimo giorno utile. Eppure i partiti non hanno più la stessa forza di prima, eppure le posizioni sono diversificate, eppure è evidente a tutti che magari ci sarebbe bisogno di tempo per provare a raggiungere una sintesi. Poi c’è la materia: quella dell’acqua è particolarmente complessa e delicata, tariffe e conguagli alla fine vanno ad incidere direttamente sulle famiglie. Cosa impedisce di provare a cercare una soluzione prima, con un minimo di anticipo?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400